16 marzo 2018

Milano-Sanremo presented by NAMEDSPORT>: c’è aria di “Primavera”

La 109a edizione della Milano-Sanremo NAMEDSPORT> è in programma domani, con partenza da piazza Castello alle ore 9.45. Al via 175 corridori in rappresentanza di 25 squadre (18 UCI WorldTeams e 7 Wild Card) composte da 7 corridori ciascuna.

 

La Classicissima, annunciata imprevedibile come sempre e con meteo incerto, vede al via il podio della passata edizione con il vincitore, Michal Kwiatkowski, il secondo classificato, il Campione del Mondo Peter Sagan ed il terzo, Julian Alaphilippe.

 

A sfidare i favoriti, tra i velocisti, Elia Viviani, Marcel Kittel, Arnaud Demare, Alexander Kristoff, André Greipel, Caleb Ewan, Mark Cavendish e Michael Matthews e, tra gli specialisti delle corse di un giorno, Greg Van Avermaet, Vincenzo Nibali, Philippe Gilbert, Matteo Trentin, Filippo Pozzato ed Edvald Boasson Hagen (Scarica l’Elenco dei Partenti)

 

Lieve modifica di percorso che porta a 294 i chilometri totali: dopo Basaluzzo (km 100) la corsa si porta sulla sponda destra del fiume Orba attraversando Predosa e Roccagrimalda Stazione fino a rientrare nel percorso originale a Ovada. Questa modifica non comporta variazioni della sostanza tecnica e allunga il tracciato di 3 km. (Scopri il percorso)

 

COPERTURA TV

Il segnale internazionale della 109a edizione della Milano-Sanremo NamedSport, prodotto dall’host broadcaster Rai, coprirà in diretta le ultime tre ore di gara e verrà distribuito in 193 diversi Paesi del mondo, in tutti e cinque i continenti, attraverso 14 differenti network.

 

Grande copertura in Italia, dove tra diretta e speciali pre e post gara, la Classicissima di Primavera troverà su Rai 2 uno spazio di quasi quattro ore.

 

Nel panorama europeo in chiaro, La Chaine L’Équipe offrirà la corsa in esclusiva sui propri schermi, mentre gli appassionati belgi potranno seguire l’evento su Medialaan-VTM in lingua fiamminga e su RTBF in lingua francese.

 

Eurosport apporterà un notevole contributo alla copertura internazionale della gara trasmettendo in 53 territori europei e in 16 Paesi dell’area Asia e Pacifico, con commento in 20 diverse lingue.

 

La prima Monumento della stagione sarà trasmessa live in Sudafrica sugli schermi di Supersport, nel resto dell’Africa Subsahariana grazie a Kwese Sports e in tutto il Medio Oriente e Nord Africa sui canali di OSN.

 

Oltreoceano, la Sanremo andrà in onda in diretta sulla piattaforma Fubo.TV in USA e Canada e su TDN in Messico e America Centrale, mentre il network ESPN coprirà il Brasile, il resto del Sudamerica e i Caraibi.

 

Collegamento in diretta anche dal Giappone, grazie alla copertura della piattaforma DAZN, mentre agli antipodi i tifosi neozelandesi potranno seguire la gara sugli schermi di Sky Sports.

 

Immagini della gara verranno altresì distribuite in tutto il mondo attraverso le agenzie SNTV, Reuters e Perform.

 

LIVE TWEET

Potrete seguire la Milano-Sanremo NamedSport grazie a un live tweet, con tutti gli aggiornamenti della corsa, dal profilo twitter ufficiale @Milano_Sanremo – L’hashtag è #MSR